IL PIACERE DELL’ONESTÀ

TEATRO POLITEAMA
giovedì 22 marzo 2018 ore 21.00
(Turno Unico – Oro – Argento)
Il piacere dell'onestà

Gitiesse Artisti Riuniti

IL PIACERE DELL’ONESTÀ
di Luigi Pirandello
con GEPPY GLEIJESES e VANESSA GRAVINA
regia Liliana Cavani
_________________________________________________________________
Biglietti disponibili in prevendita anche on-line
___________________________________________________________________________________________________________

Il piacere dell’onestà mette in scena le tematiche care a Pirandello: la differenza fra l’essere e l’apparire, fra la maschera sociale in contrapposizione a chi si è veramente, il bisogno di aver stima di noi stessi. Geppy Gleijeses, grande interprete pirandelliano, affronta il ruolo di Baldovino reduce dal successo di Filumena Marturano. Al suo fianco Vanessa Gravina, un’eccellenza femminile del teatro Italiano.
Angelo Baldovino, un nobile decaduto, malvisto dalla società in cui vive a causa del suo passato costellato di imbrogli dovuti al vizio del gioco, su invito di un vecchio compagno di scuola, accetta di unirsi in matrimonio ad Agata, una giovane donna che aspetta un bambino da un nobile ammogliato, il marchese Fabio Colli.
Un matrimonio, insomma, che deve creare l’apparenza della rispettabilità ed evitare lo scandalo, permettendo il continuare della tresca. Baldovino con quella scelta, vuole farsi vendetta “contro la società che nega ogni mia firma”, cercando di apparire onesto in un mondo che non rende affatto facile esserlo.
Solo che quell’apparenza di onestà che gli viene richiesta spinge via via Angelo a comportarsi in modo sincero mentre tutti gli altri attorno a lui continuano a essere i mascalzoni di sempre. Solo la giovane Agata ne coglie il senso profondo, nutrendo per lui una specie d’amore. Così quello che è nato come un inganno sociale si trasforma nell’unione vera di due esseri.

“Due grandi attori diretti dalla regista di fama internazionale Liliana Cavani in uno
dei più famosi classici del novecento.”