EVA – Diario di una costola

spettacoli9Teatro Boccaccio

giovedì 15 dicembre
turno Unico


EVA – Diario di  una costola

di e con RITA PELUSIO
scritto con Alessandra Faiella, Marianna Stefanucci,
Riccardo Piferi
regia Marco Rampoldi


Dopo il successo di Suonata e Pianto tutto, Rita Pelusio, apprezzata dal pubblico televisivo per la partecipazione alla trasmissione Colorado Cafè e per la comicità spontanea e naturale che la contraddistingue, in questo nuovo spettacolo propone Eva, una figura curiosa e ribelle che si affaccia al mondo con uno sguardo ancora puro, ispirata al Diario di Eva di Mark Twain. è un clown, molto lontano dall’immagine della bella, bionda e ingenua a cui l’iconografia ci ha abituati, che si trova alle prese, prima della storia, con la più grande scelta dell’umanità: accettare le regole o disubbidire. Una trasgressione all’insegna della scoperta, di cui la mela è simbolo: morderla o non morderla? In un misto di consapevolezza e disincanto, Eva si chiede cosa succederà dopo, proiettandosi nella contemporaneità delle donne di oggi. Ne nascono innumerevoli spunti comici, tutti rivolti all’analisi del mondo femminile ai giorni nostri: donne umane nella loro imperfezione raccontano il coraggio di chi ogni giorno combatte per la propria felicità. Perché la diversità manda avanti il mondo e il paradiso sarà pur perfetto, ma la vita è tutta un’altra cosa.